M5S: nel Lazio tutti e 7 i consiglieri compatti con Conte

(AGI) – Roma, 22 giu. – Dopo lo strappo nazionale di Luigi Di Maio i consiglieri della Regione Lazio fanno quadrato, compatti, attorno a Giuseppe Conte e rimangono tutti e sette – tra cui due assessore della giunta guidata da Zingaretti – nel Movimento 5 Stelle. Non traballa, almeno per il momento, il ‘laboratorio’ del Lazio, ovvero, una maggioranza di campo largo che attorno al Pd raccoglie esponenti grillini, delle sinistre, dei radicali, fino a pezzi di centro e rappresentanti della societá civile o legati alla comunitá cristiana.
“Noi rimaniamo nei 5 Stelle, diamo piena fiducia al presidente Conte, e continuiamo il dialogo nel campo progressista che abbiamo creato un anno e mezzo fa. E continueremo l’esperienza di governo all’interno della Regione Lazio”, spiega all’AGI il consigliere 5 Stelle, Devid Porrello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *