LOZZI (PRESIDENTE MUNICIPIO VII ROMA): “DOPO 5 ANNI SU RIFIUTI ANCORA FERMI”

Monica Lozzi (Presidente del Municipio VII e candidata sindaco alle prossime elezioni amministrative di Roma con ‘Revoluzione Civica’) interviene oggi sulla complicata questione rifiuti della Capitale, affermando: “A Roma dopo 5 anni siamo ancora allo stallo. Il tira e molla tra Comune di Roma e Regione Lazio ci ha saturato, è impensabile che due forze politiche in maggioranza insieme al governo utilizzino Roma, ed un problema così sentito dalla cittadinanza, per un becero braccio di ferro nell’ottica della campagna elettorale delle prossime elezioni romane”.

E aggiunge: “Il problema rifiuti andava affrontato in modo concreto da parte delle Istituzioni, e se oggi ci si paventa di fronte la possibilità di commissariamento del Comune di Roma è perché l’atteggiamento poco serio delle parti in causa ha vinto sulle esigenze cittadine e i gravi ammaloramenti della città. Non si può andare avanti in questo modo, con una amministrazione così sfuggente, perché Roma e i romani meritano di più!”.

Così conclude Monica Lozzi, Presidente del Municipio VII di Roma e candidata sindaco per la sua lista ‘Revoluzione Civica’.
(Com/RoPag)

Un commento su “LOZZI (PRESIDENTE MUNICIPIO VII ROMA): “DOPO 5 ANNI SU RIFIUTI ANCORA FERMI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *